Home
Caratteristiche sismiche e climatiche PDF Stampa E-mail



Pericolosità sismica 1



Zona con pericolosità sismica alta.

 


Indica la zona più pericolosa, dove possono verificarsi forti terremoti.

 


L'Italia è suddivisa in zone sismiche con 4 classi di pericolosità:

 


zona 1 (alta): PGA ≥ 0,25g
zona 2 (media): 0,15 ≤ PGA < 0,25g
zona 3 (bassa): 0,05 ≤ PGA < 0,15g
zona 4 (molto bassa): PGA < 0,05g

 


(dove PGA indica il picco di accelerazione gravitazionale)


Classificazione sismica indicata nell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n°3274/03, aggiornata al 16/01/2006 con le comunicazioni delle regioni.



Zona climatica E



Periodo di accensione degli impianti termici: dal 15 ottobre al 15 aprile (14 ore giornaliere), salvo ampliamenti disposti dal Sindaco.

L’Italia è divisa in sei zone climatiche (A, B, C, D, E, F) che variano in funzione dei gradi-giorno (GG) associati al territorio comunale.

D.P.R. n. 412 del 26 agosto 1993, tabella A e successive modifiche ed integrazioni.



Gradi giorno 2.365



Il Grado Giorno (GG) è l'unità di misura che stima il fabbisogno energetico necessario per mantenere un clima confortevole nell’abitazione.